Tempo in ulteriore miglioramento ma non mancheranno rovesci pomeridiani sui rilievi

La situazione meteorologica attuale è caratterizzata dalla presenza di un promontorio di alta pressione sul Mediterraneo occidentale, in graduale estensione verso le nostre regioni centro-meridionali, mentre le regioni settentrionali risultano interessate dall’arrivo di correnti atlantiche che, nelle prossime ore, favoriranno frequenti fenomeni di instabilità, anche di forte intensità. Al centro-sud la situazione è in miglioramento rispetto ai giorni scorsi, l’area di instabilità che ha favorito episodi temporaleschi anche sulla nostra regione tenderà ulteriormente ad attenuarsi, tuttavia nel pomeriggio-sera saranno ancora possibili addensamenti lungo la dorsale appenninica, localmente associati a rovesci, anche a carattere temporalesco, in attenuazione in serata e in nottata. A partire da domenica è prevista la rimonta di un promontorio di alta pressione che favorirà un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche sulle regioni centro-meridionali e un progressivo aumento delle temperature, anche se addensamenti pomeridiani sui rilievi saranno possibili anche nei prossimi giorni, in estensione verso l’Aquilano e verso la Marsica.
Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso, specie al mattino, mentre nel corso del pomeriggio assisteremo ad un graduale aumento della nuvolosità a ridosso dei rilievi con possibili occasionali rovesci, anche a carattere temporalesco, in locale estensione verso l’Aquilano, l’alto Sangro e, localmente, verso la Marsica. Poche novità sul settore orientale e lungo la fascia costiera, mentre in serata e in nottata assisteremo ad una graduale attenuazione della nuvolosità anche sulle zone interne. Bel tempo nella giornata di domenica, specie al mattino e nel primo pomeriggio, tuttavia non si escludono annuvolamenti pomeridiani sui rilievi, in attenuazione in serata e in nottata.
Temperature: In graduale aumento, specie nei valori massimi.
Venti: Deboli a regime di brezza.
Mare: Generalmente poco mosso.

error: Content is protected !!