Una nuova perturbazione interesserà gran parte delle nostre regioni centro-settentrionali e il settore tirrenico ma il peggioramento si estenderà anche verso le nostre regioni centrali

Sulla nostra penisola la pressione è in diminuzione a causa dell’avvicinamento di un’area depressionaria posizionata sul Golfo del Leone che, nelle prossime ore, si estenderà verso le nostre regioni settentrionali, favorendo un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra regione, in particolare sulla Marsica, nell’Aquilano, sull’Alto Sangro e sulle zone montuose che si affacciano ad ovest, dove sono attesi rovesci diffusi, nevosi sui rilievi al disopra dei 900-1000 metri, ma localmente a quote lievemente inferiori, mentre venti meridionali tenderanno a rinforzare nelle prossime ore e nella giornata di domenica, con probabile temporaneo Garbino sul settore adriatico. Le precipitazioni saranno, dunque, più probabili sul settore occidentale, tuttavia i rovesci potranno estendersi anche verso le zone pedecollinari e costiere nelle prossime ore e saranno accompagnate da schiarite, specie nella giornata di domenica, soprattutto sul settore orientale. Nei primi giorni della prossima settimana, inoltre, una nuova perturbazione si estenderà verso le nostre regioni, favorendo un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche, nevicate a bassa quota al nord, intorno ai 700-900 metri sulle regioni centrali, specie sul settore appenninico: vedremo.

Immagine IR NOAA-19

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso nel Teramano, nel Pescarese e nel Chietino, specie sulle zone collinari e costiere, mentre addensamenti interesseranno il settore occidentale, con rovesci, localmente di moderata intensità, nevosi sui rilievi al disopra dei 900-1000 metri, ma localmente anche a quote lievemente inferiori. Nel corso della giornata la nuvolosità e i rovesci potranno localmente estendersi anche verso il settore adriatico e saranno accompagnati da un rinforzo dei venti dai quadranti meridionali. Tra stasera e la mattinata di domenica sono attese schiarite sul settore adriatico, mentre la nuvolosità continuerà ad essere presente sulla Marsica e sull’Alto Sangro con possibili precipitazioni sparse. Venti meridionali in rinforzo con possibile temporaneo Garbino sul versante adriatico, specie nel pomeriggio e in serata.

Temperature: Generalmente stazionarie o in temporaneo aumento sul settore orientale.

Venti: Moderati dai quadranti meridionali con possibile Garbino sul settore adriatico. Scirocco sull’Adriatico centrale.

Mare: Molto mosso o agitato.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

L1

Lascia un commento

error: Content is protected !!