Temporaneo miglioramento nella giornata odierna con ampie schiarite e annuvolamenti, ma tra mercoledì e giovedì giungerà un nuovo impulso di aria fredda che favorirà episodi di instabilità e temperature in diminuzione

Sulla nostra penisola il tempo è decisamente migliorato rispetto alla giornata di ieri in quanto la perturbazione responsabile del maltempo che ha interessato gran parte delle regioni centro-meridionali adriatiche ha ormai raggiunto la Grecia e l’Albania. Nelle prossime ore inizieranno a giungere corpi nuvolosi provenienti dall’Europa centrale che anticiperanno l’arrivo di un impulso di aria fredda proveniente dall’Europa centro-settentrionale atteso tra mercoledì pomeriggio e giovedì mattina, specie sulle regioni centro-meridionali. Si tratterà di un nuovo veloce peggioramento delle condizioni atmosferiche che riguarderà anche le nostre regioni, in particolare il settore adriatico, dove è previsto un deciso rinforzo dei venti settentrionali con annuvolamenti e rovesci, più probabili su Abruzzo e Molise. Un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche è atteso tra venerdì e sabato, mentre nella giornata di domenica sembra possibile il transito di una debole perturbazione atlantica attesa soprattutto sulla Sardegna e sulle regioni tirreniche: vedremo.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con possibili schiarite in mattinata, anche se la tendenza è verso un graduale aumento della nuvolosità tra la tarda mattinata e il pomeriggio ma si tratterà di nubi medio-alte e stratificate che solo occasionalmente potranno produrre fenomeni. Nella giornata di domani, mercoledì, l’aria fredda raggiungerà la nostra regione e provocherà la formazione di addensamenti e conseguenti rovesci sul settore adriatico, con venti settentrionali in rinforzo e temperature in calo.

Temperature: Generalmente stazionarie o in lieve aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con residui rinforzi nel Vastese.

Mare: Generalmente mosso o molto mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

 

Lascia un commento

error: Content is protected !!