L’alta pressione continuerà a favorire condizioni di tempo stabile e soleggiato nella giornata odierna ma nel fine settimana è previsto un graduale aumento della nuvolosità (e sabbia in sospensione) su gran parte delle regioni centro-meridionali

La nostra penisola continua ad essere interessata da una vasta area di alta pressione che determina condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato con temperature massime in ulteriore aumento, tuttavia come anticipato nei precedenti aggiornamenti, nel fine settimana l’alta pressione cederà il passo ad una debole perturbazione proveniente dal Mediterraneo occidentale che si estenderà soprattutto sulle regioni centro-meridionali e potrà favorire occasionali precipitazioni a carattere sparso, nella giornata di domenica, anche sulle regioni centrali. Con la perturbazione in arrivo tornerà anche la sabbia in sospensione in quota che si espanderà su gran parte delle nostre regioni e, di conseguenza, le precipitazioni sparse, probabili nel fine settimana e nella giornata di lunedì, risulteranno miste a sabbia, specie al centro-sud. Successivamente, alla base dei dati attuali, sembra prendere piede l’ipotesi dell’arrivo di nuove perturbazioni atlantiche dirette soprattutto verso le nostre regioni centro-settentrionali nel corso della prossima settimana: vedremo.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con temperature massime in ulteriore aumento. Gelate nelle valli interne della Marsica e dell’Aquilano, specie durante le ore serali, notturne e al primo mattino. Tempo stabile anche nella giornata di sabato, tuttavia dal pomeriggio-sera è previsto un graduale aumento della nuvolosità ad iniziare dal settore occidentale: si tratterà di nubi medio-alte e stratificate e sabbia in sospensione in quota in arrivo su gran parte delle nostre regioni centro-meridionali nel fine settimana.

Temperature: In ulteriore aumento nei valori massimi, specie sulle zone collinari ed alto collinari. Gelate notturne nelle valli interne della Marsica e dell’Aquilano.

Venti: Deboli di direzione variabile.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!