Corpi nuvolosi provenienti dal Mediterraneo occidentale attraverseranno le regioni centrali nelle prossime ore. Domenica con ampie schiarite e temperature in aumento: attesa intensa ondata di calore lunedì e martedì

La temporanea attenuazione di un promontorio di alta pressione di matrice nord africana ha favorito l’arrivo di corpi nuvolosi, provenienti dal Mediterraneo occidentale, che nelle prossime ore attraverseranno le nostre regioni centrali e determineranno annuvolamenti con occasionali precipitazioni sparse, miste a sabbia. Non si escludono fenomeni di instabilità sulle Marche e sulla nostra regione, specie nel pomeriggio-sera, tuttavia la tendenza è verso un nuovo miglioramento delle condizioni atmosferiche nella giornata di domenica a causa di una nuova espansione di un promontorio di alta pressione di matrice nord africana che, tra lunedì e martedì, favorirà un sensibile rialzo delle temperature su gran parte delle nostre regioni centro-meridionali, con valori massimi che potranno sfiorare o localmente superare i +40°C su Marche, Abruzzo e Molise. Il caldo intenso proseguirà anche nei giorni successivi, anche se da mercoledì assisteremo ad un lieve calo delle temperature, tuttavia non si prevedono sostanziali variazioni almeno fino alla fine della prossima settimana, con temperature che si manterranno ancora nettamente al disopra delle medie stagionali.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con annuvolamenti consistenti nel corso della mattinata, ad iniziare dalla Marsica e dall’Aquilano, in estensione verso le restanti zone entro la tarda mattinata/pomeriggio, con possibili rovesci sparsi, misti a sabbia. Nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio non si escludono fenomeni di instabilità nel Teramano, occasionalmente nel Pescarese, in miglioramento in serata e in nottata. Schiarite nella giornata di domenica con temperature in ulteriore progressivo aumento.

Temperature: In lieve diminuzione in mattinata sul settore adriatico, in graduale aumento nel corso della giornata di domenica.

Venti: Inizialmente soffieranno dai quadranti sud-occidentali con Garbino sul versante adriatico, tuttavia nel pomeriggio i venti tenderanno a provenire dai quadranti orientali, specie lungo la fascia costiera e collinare.

Mare: Poco mosso o localmente mosso nel pomeriggio.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!