Prosegue il tempo perturbato sulla nostra regione con rovesci diffusi, temperature in calo e nevicate sui rilievi, ma da stasera attesa una graduale attenuazione dei fenomeni

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo molto nuvoloso o coperto con rovesci diffusi su gran parte del territorio regionale, più frequenti ed intensi sul settore orientale, sulle zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico e lungo la fascia costiera, occasionalmente a carattere temporalesco. Nevicate sui rilievi al disopra dei 1200-1400 metri. Dal tardo pomeriggio-sera è prevista una graduale attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni ad iniziare dal Teramano e dall’alto Aquilano, in estensione verso le restanti zone entro la nottata e nella mattinata di mercoledì. Un nuovo aumento dell’instabilità è atteso nel pomeriggio di mercoledì, specie sulle zone interne e sul settore occidentale, dove non mancheranno annuvolamenti e possibilità di rovesci, anche a carattere temporalesco.

Venti e precipitazioni previsti nelle prossime ore

Temperature: In ulteriore diminuzione, specie nei valori massimi.

Venti: Moderati dai quadranti nord-orientali con possibili rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Molto mosso o agitato con possibili mareggiate, attenzione.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

L2

Lascia un commento

error: Content is protected !!