Tempo stabile nel fine settimana con temperature e tassi di umidità in temporanea diminuzione, ma da lunedì le temperature torneranno a salire, anche in Abruzzo

La nostra penisola continua ad essere interessata da una vasta area di alta pressione di matrice africana che, nella giornata di ieri, ha favorito temperature molto elevate soprattutto sulla Francia, dove sono stati battuti numerosi record; temperature molto elevate si sono registrate anche sulla nostra penisola dove, tuttavia, il caldo è stato meno intenso rispetto a quanto accaduto su Francia, Germania e Spagna. Nelle prossime ore assisteremo ad un graduale ma temporaneo calo delle temperature e dei tassi di umidità, in particolare sulle regioni centro-meridionali adriatiche, a causa dell’arrivo di masse d’aria più fresca e più secca provenienti dai vicini Balcani, che scorreranno sul bordo orientale della vasta struttura di alta pressione di matrice africana. Nelle prossime ore, dunque, anche la nostra regione sarà interessata da un graduale rinforzo dei venti settentrionali, in particolare la fascia costiera e le zone collinari prossime alla costa, con temperature massime che risulteranno meno elevate rispetto ai giorni scorsi e i tassi di umidità torneranno su valori medi e, di conseguenza, il caldo risulterà più sopportabile. Alla base dei dati attuali, tuttavia, a partire da lunedì assisteremo ad un nuovo graduale aumento delle temperature, a causa della rimonta dell’alta pressione africana, che si estenderà verso le nostre regioni centro-meridionali, garantendo tempo stabile ma anche temperature e tassi di umidità in aumento.

Immagine al visibile ricevuta dal satellite NOAA-19 intorno alle 06.43

 

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti sulle zone montuose durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, in attenuazione in serata e in nottata. Ventilato lungo la fascia costiera e sulle zone collinari prossime alla costa, dove è previsto un graduale ma temporaneo calo delle temperature e dei tassi di umidità. Poche novità nella giornata di domenica, proseguirà il tempo stabile, tuttavia dalla serata-nottata è previsto un nuovo graduale aumento delle temperature che proseguirà nella giornata di lunedì.

Temperature: In lieve diminuzione, specie nei valori massimi, con tassi di umidità in calo, specie sulle zone collinari e costiere.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con possibili rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!