Aggiornamento meteo – Domenica 24 Novembre 2019 ore 12.50 – Atteso ulteriore peggioramento nel pomeriggio-sera e in nottata con forti venti, rovesci diffusi e mareggiate

L’intensa perturbazione atlantica annunciata nei giorni scorsi ha ormai raggiunto le regioni meridionali dove, in queste ultime ore, ha favorito frequenti episodi di maltempo con nubifragi e violente raffiche di vento; nelle prossime ore, a causa dell’approfondimento di un’area di bassa pressione presente tra il Tirreno meridionale e il Mar Ionio, è previsto un deciso rinforzo dei venti di Scirocco e di Grecale che interesseranno anche il medio Adriatico.

Situazione che determinerà un ulteriore deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra regione con precipitazioni in intensificazione ad iniziare dall’Alto Sangro, dal Chietino, in estensione verso le restanti zone nel pomeriggio-sera e in nottata: i fenomeni potranno risultare anche di moderata intensità, in particolare nel Teramano, Pescarese, Chietino e saranno accompagnati da venti di Scirocco e di Grecale in deciso rinforzo, con probabili mareggiate, attenzione.

Queste mappe evidenziano la fase di maltempo in arrivo nelle prossime ore:

Modello DWD - Precipitazioni previste
Mappa del modello DWD relativa alle precipitazioni previste nelle prossime ore. FONTE WXCHARTS.COM

Oltre alle precipitazioni, localmente di moderata o forte intensità, si prevedono forti venti con probabili mareggiate:

Mappa dei venti previsti nelle prossime ore, modello GFS – FONTE WXCHARTS.COM

Infine ecco l’ultima immagine al visibile ricevuta dal satellite NOAA-18, che ci mostra l’intensa perturbazione in azione sulla nostra penisola:

Immagine al visibile ricevuta dal satellite NOAA-18 intorno alle 09.03

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

L2

Lascia un commento

error: Content is protected !!