Tempo in peggioramento nelle prossime ore a causa dell’arrivo di un nucleo di aria fresca sulle regioni centro-settentrionali che favorirà rovesci e manifestazioni temporalesche anche in Abruzzo

Un nucleo di aria fresca proveniente dall’Europa orientale e dai vicini Balcani ha raggiunto le regioni settentrionali in queste ultime ore, favorendo un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche su Emilia-Romagna, Toscana e Marche, con rovesci e manifestazioni temporalesche in discesa, nelle prossime ore, verso l’Umbria, il Lazio, l’Abruzzo e il Molise. Atteso, dunque, un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra regione e si articolerà in diverse fasi: il peggioramento inizierà al mattino, e sarà caratterizzato da nuvolosità in aumento con rovesci ad iniziare dall’Alto Aquilano e nel Teramano, in estensione verso le restanti zone, con possibilità di temporali, in intensificazione, nel pomeriggio, nell’Aquilano, sulla Marsica e sulle zone montuose, mentre schiarite saranno possibili sul settore costiero e sulle zone collinari prossime alla costa. Nel tardo pomeriggio-sera e in nottata aumenterà nuovamente la possibilità di rovesci e manifestazioni temporalesche anche sul settore orientale e costiero, con l’instabilità che si manifesterà anche nelle ore notturne e nelle prime ore della mattinata di sabato, tuttavia la tendenza è verso una graduale attenuazione della nuvolosità dalla tarda mattinata e nella seconda metà della giornata, ad iniziare dal settore costiero.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso nel Chietino, sulla Marsica, sull’Alto Sangro e sulla Valle Peligna, mentre annuvolamenti saranno presenti nel Pescarese, nel Teramano e nell’Aquilano, in particolare sull’Alto Aquilano, con nuvolosità in intensificazione nel corso della mattinata con rovesci e possibilità di temporali ad iniziare dall’Alto Aquilano e dal Teramano, in estensione verso le restanti zone nel corso della giornata; nel pomeriggio l’instabilità si manifesterà soprattutto sulla Marsica, nell’Aquilano, sulle zone montuose e sull’Alto Sangro con rovesci e manifestazioni temporalesche, localmente di moderata intensità, mentre schiarite potranno interessare il settore costiero. Nel pomeriggio-sera, inoltre, i rovesci, anche a carattere temporalesco, torneranno ad estendersi anche verso il settore orientale e costiero e si manifesteranno anche nelle prime ore della mattinata di sabato.

Temperature: In diminuzione, specie dalla tarda mattinata e nella seconda metà della giornata.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali, in rinforzo nel corso della giornata. Possibili colpi di vento durante i temporali.

Mare: Poco mosso con moto ondoso in aumento nel corso della giornata.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

L1

Lascia un commento

error: Content is protected !!