Impulsi di aria fredda hanno favorito annuvolamenti e rovesci anche sulla nostra regione e nelle prossime ore saranno ancora possibili annuvolamenti e precipitazioni sparse. Sabato temperature in sensibile diminuzione con episodi di instabilità

Nella giornata di ieri impulsi di aria fredda hanno raggiunto le regioni centro-meridionali adriatiche favorendo annuvolamenti e rovesci, accompagnati da un graduale rinforzo dei venti dai quadranti settentrionali ma, a partire dalle prossime ore, assisteremo alla formazione di un minimo depressionario sul Tirreno centro-settentrionale, in spostamento verso le regioni centro-meridionali tirreniche: situazione, questa, che potrà favorire ancora annuvolamenti e occasionali precipitazioni anche su Marche, Abruzzo e Molise, mentre nella giornata di sabato torneranno a soffiare venti dai quadranti nord-orientali che determineranno una nuova generale diminuzione delle temperature e possibili fenomeni di instabilità. Un intenso nucleo di aria gelida, infatti, si avvicinerà ai vicini Balcani ma, pur con effetti marginali, masse d’aria molto fredda tenderanno ad estendersi verso le nostre regioni adriatiche, favorendo lo sviluppo di addensamenti associati a precipitazioni sparse, più probabili sui settori adriatici di Marche, Abruzzo e Molise e sulle zone pedemontane, dove non si escludono episodi nevosi fino a quote molto basse o pianeggianti. Si tratterà di una fase temporanea e nella giornata di domenica torneranno ad affacciarsi ampie schiarite ma con temperature decisamente al disotto delle medie stagionali.

Immagine IR NOAA-19

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con possibili annuvolamenti nel corso della giornata, occasionalmente associati a precipitazioni sparse, localmente a carattere nevoso fino a quote collinari. Dal tardo pomeriggio-sera, inoltre, è prevista una graduale intensificazione della nuvolosità nel Teramano, nel Pescarese e nel Chietino con possibilità di rovesci, nevosi intorno ai 200-300 metri. Nella giornata di sabato, inoltre, annuvolamenti e rovesci nevosi potranno estendersi anche verso l’Aquilano, tuttavia nevicate sparse, generalmente di debole intensità, potranno manifestarsi fino a quote molto basse o pianeggianti anche sul settore adriatico.

Temperature: In diminuzione, più marcata dal pomeriggio-sera e nel corso della giornata di sabato.

Venti: Deboli dai quadranti nord-orientali, in rinforzo in serata-nottata, specie lungo le aree costiere e collinari.

Mare: Generalmente mosso o molto mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!