Tempo stabile e prevalentemente soleggiato nelle prossime ore con gelate diffuse durante le ore serali, notturne e al primo mattino. Nubi in graduale aumento dal pomeriggio sulla Marsica e nell’Aquilano

Sulla nostra penisola il tempo è ulteriormente migliorato a causa dell’espansione di un promontorio di alta pressione che, nelle prossime ore, garantirà condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato con gelate diffuse al primo mattino, anche sul settore adriatico e costiero. Non si prevedono sostanziali variazioni nelle prossime ore, continuerà a splendere il sole su gran parte del territorio regionale anche se, nel corso della giornata non si escludono annuvolamenti ad iniziare dalla Marsica, dall’Aquilano e dall’Alto Sangro, in quanto le correnti tenderanno a disporsi dai quadranti occidentali e, nel corso dei prossimi giorni, transiteranno sistemi nuvolosi preceduti da un rinforzo dei venti occidentali o sud-occidentali, in particolare tra giovedì e venerdì: perturbazione che determinerà rovesci, nevicate sui rilievi e forti venti di Libeccio, con temperature in aumento, specie sul settore adriatico. Alla base dei dati attuali, inoltre, nuove perturbazioni atlantiche sembrano destinate a raggiungere la nostra penisola nel corso del fine settimana, accompagnate da un rinforzo dei venti occidentali e temperature in ulteriore aumento, specie nei valori massimi.

Immagine IR NOAA-18

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con gelate diffuse al mattino, anche sul settore adriatico e lungo le aree costiere. Nel corso della mattinata è previsto un graduale aumento delle temperature, mentre dal pomeriggio sono attesi annuvolamenti ad iniziare dalla Marsica, dall’Aquilano e dall’Alto Sangro. Annuvolamenti che, nella giornata di mercoledì, potranno favorire occasionali deboli precipitazioni sparse, specie sulle zone montuose, ma con temperature in graduale aumento. Da segnalare la possibilità di pioggia congelantesi sulla Marsica e, localmente, sull’Alto Sangro nella giornata di mercoledì.

Temperature: In diminuzione nei valori minimi, in graduale aumento nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti occidentali con possibili rinforzi sulle zone montuose e sulle zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico.

Mare: Poco mosso o localmente mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!