Tempo stabile e temperature in ulteriore aumento fino a venerdì ma nel fine settimana il caldo intenso tornerà ad attenuarsi. Possibile deciso peggioramento nel corso della prossima settimana, da confermare

La nostra penisola è interessata dalla risalita di masse d’aria molto calda provenienti dalle regioni nord africane, favorita dalla rimonta di un promontorio di alta pressione di matrice africana che, nelle prossime ore e fino alla giornata di venerdì favorirà condizioni di tempo stabile al centro-sud e temperature in ulteriore aumento. Diversa la situazione sulle regioni settentrionali, in particolare sulle zone alpine e prealpine dove gli avamposti di una perturbazione di origine atlantica favoriranno un deciso aumento dell’instabilità con possibili forti temporali nelle prossime ore e un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche nel corso della giornata di giovedì. Sulle nostre regioni invece proseguirà il tempo stabile con temperature in ulteriore aumento, afa lungo le aree costiere e sulle zone collinari prossime alla costa, con sabbia in sospensione in quota e possibili annuvolamenti, specie nella giornata di giovedì. A seguire, a partire da venerdì e nel corso del fine settimana l’anticiclone africano tenderà ad attenuarsi, favorendo un graduale calo delle temperature anche sulle regioni centrali, mentre gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano un possibile deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche nel corso della prossima settimana, ovviamente ancora da confermare.

Previsioni 07 Luglio 2021

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti sulle zone montuose durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio. Temperature in ulteriore aumento con valori molto elevati sulla Marsica, sull’Alto Sangro, nell’Aquilano, sulla Valle Peligna, in Val Pescara e in Val di Sangro, con punte massime che potranno raggiungere i +37°C/+39°C in particolare sulla Valle Peligna e nelle principali valli che si affacciano sul versante adriatico. Nuvolosità (e sabbia in sospensione) in aumento dal pomeriggio-sera e nel corso della giornata di giovedì.

Temperature: In ulteriore aumento, specie nei valori massimi, in particolare sul settore occidentale della nostra regione e nelle principali valli che si affacciano sul versante adriatico. Afa lungo la fascia costiera.

Venti: Deboli a regime di brezza con possibili rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente poco mosso o localmente mosso durante le ore centrali della giornata.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!