La rimonta di un promontorio di alta pressione garantirà condizioni di tempo stabile con temperature in generale aumento almeno fino alla giornata di lunedì. Nubi in aumento nel fine settimana: torna la sabbia in sospensione

La nostra penisola continua ad essere interessata da un promontorio di alta pressione di matrice nord-africana che, a partire dalle prossime ore, tenderà ulteriormente ad espandersi verso le nostre regioni centro-settentrionali, garantendo condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle nostre regioni centrali, con temperature in ulteriore aumento e valori che si porteranno abbondantemente al disopra delle medie stagionali. Da domenica l’alta pressione tenderà ad attenuarsi soprattutto in quota, favorendo il transito di corpi nuvolosi (nubi medio-alte e stratificate) e il ritorno della sabbia in sospensione in quota su gran parte delle nostre regioni. Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici ci mostrano, inoltre, un possibile aumento dell’instabilità da domenica lungo la dorsale appenninica e, probabilmente, nei primi giorni della prossima settimana soprattutto al centro-nord, ma si tratta di una tendenza da confermare nei prossimi giorni.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, specie sulle zone interne e montuose, in attenuazione in serata e in nottata. Poche novità nella giornata di venerdì: proseguirà il tempo stabile con temperature massime in ulteriore aumento.

Temperature: In aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli a regime di brezza.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.

Lascia un commento

error: Content is protected !!