Dopo il peggioramento si intravede una fase di tempo stabile

Il peggioramento annunciato è arrivato ormai sulla nostra regione, in questo momento sono più coinvolti i settori interni e l’aquilano, ma con il passare delle ore tutto il territorio sarà interessato da fenomeni precipitativi. Questi comunque non risulteranno intensi come è successo nella giornata di ieri nel levante ligure, dove purtroppo a stamane si contano anche 5 vittime insieme agli ingenti danni provocati dai grandi quantitativi di pioggia caduti (alcune località hanno passato i 500mm accumulati in sole 8 ore!).

La fase di maltempo comunque andrà attenuandosi, e già dalla giornata di domani il fronte piovoso avrà oltrepassato la nostra regione. Per il futuro immediato, come la mappa allegata mostra, avremo un ritorno molto probabile di alta pressione, in quanto una debole saccatura si farà largo sulla penisola iberica, causando una lieve rimonta anticiclonica sul nostro paese che andrà ad alimentare anche l’enorme figura barica presente su tutto l’est europeo. Saranno probabili comunque sporadiche precipitazioni fino alla fine del weekend. Sembra comunque aprirsi una fase di tempo stabile per le nostre zone, con un probabile nuovo peggioramento nella prima decina di giorni del nuovo mese, ma è tutto da confermare.

Giuseppe Petricca


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.abruzzometeo.org/home/wp-content/plugins/custom-facebook-feed/custom-facebook-feed.php on line 1107
error: Content is protected !!