Prosegue il tempo instabile sulle regioni centrali, attesi nuovi temporali in Abruzzo

La nostra Penisola risulta interessata dalla presenza di un nucleo di aria fresca in quota che determina condizioni di instabilità soprattutto sulle regioni centrali dove, nelle prossime ore, continueranno a manifestarsi episodi di instabilità con rovesci e manifestazioni temporalesche anche sulla nostra Regione. Instabilità che, da domani si sposterà verso le estreme regioni meridionali, favorendo un temporaneo miglioramento sulla nostra Regione anche se, alla luce dei dati attuali a nostra disposizione, si segnala un nuovo probabile aumento dell’instabilità a partire da giovedì: vedremo. L1
Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con annuvolamenti più consistenti nel teramano, localmente associati a rovesci al mattino. Ampie zone di sereno nel chietino e sul vicino Molise, ma la tendenza è verso un nuovo sviluppo di temporali sulle zone montuose e sulle zone collinari, in probabile estensione verso le aree costiere. Nuvolosità e fenomeni in attenuazione in serata e in nottata.
Temperature: In diminuzione, specie nei valori minimi.
Venti: Deboli dai quadranti orientali con rinforzi lungo le coste, occidentali sulle zone interne e montuose.
Mare: Poco mosso o localmente mosso.

error: Content is protected !!