Un nuovo sistema nuvoloso di origine atlantica favorirà annuvolamenti su gran parte delle nostre regioni centro-meridionali e possibili precipitazioni sparse

La nostra penisola è interessata dall’arrivo di un nuovo sistema nuvoloso di origine atlantica che, in queste ultime ore, ha raggiunto gran parte delle regioni centro-meridionali, favorendo un graduale aumento della nuvolosità anche sulla nostra regione, ma senza fenomeni di rilievo. Nelle prossime ore le nostre regioni centro-meridionali continueranno ad essere interessate da annuvolamenti e possibili precipitazioni, anche a carattere temporalesco, più probabili sulla Sardegna, la Sicilia, la Puglia e la Calabria ionica, mentre sulle restanti regioni centrali saranno presenti annuvolamenti alternati a schiarite e a occasionali precipitazioni a carattere sparso. Nella giornata di venerdì continueranno a giungere masse d’aria umida di origine atlantica che interesseranno le regioni tirreniche e le zone appenniniche, con probabile peggioramento sulla Marsica e nell’Aquilano, dove sono attesi annuvolamenti e possibili rovesci, in graduale attenuazione e in miglioramento nel fine settimana, specie nella giornata di domenica, anche se non mancheranno annuvolamenti. Un nuovo sistema nuvoloso di origine atlantica tenderà a raggiungere la nostra penisola nei primi giorni della prossima settimana, tuttavia il peggioramento non dovrebbe risultare particolarmente intenso in quanto la perturbazione sembra, al momento, destinata ad interessare soprattutto i vicini Balcani: vedremo.

Immagine al visibile ricevuta ieri pomeriggio dal satellite russo METEOR M N°2-2

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con alternanza di schiarite (più probabili sul settore occidentale) e annuvolamenti ma senza fenomeni di rilievo, anche se non si escludono occasionali precipitazioni sparse nel corso della giornata, più probabili nel Chietino, sull’Alto Sangro e sulle zone montuose, specie dal tardo pomeriggio-sera e in nottata. Nella giornata di venerdì annuvolamenti consistenti interesseranno soprattutto la Marsica e l’Aquilano con possibili precipitazioni entro il tardo pomeriggio, in attenuazione in serata-nottata.

Temperature: Stazionarie o in lieve aumento, specie nei valori minimi.

Venti: Deboli di direzione variabile o orientali.

Mare: Poco mosso o localmente mosso.

Lascia un commento

error: Content is protected !!