Una vasta area di alta pressione posizionata sull’Europa centro-orientale si estenderà ulteriormente verso la nostra penisola favorendo condizioni di tempo stabile con foschie e nebbie nelle pianure e nelle valli

La nostra penisola continua ad essere interessata da un promontorio di alta pressione che determina condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle nostre regioni dove, tuttavia, non mancano foschie e banchi di nebbia nelle pianure, nelle valli interne appenniniche e lungo le aree costiere di Marche, Abruzzo e Molise. Non cambierà di molto la situazione nelle prossime e nei prossimi giorni, l’alta pressione tenderà ad espandersi ulteriormente verso la nostra penisola e, di conseguenza, non si prevedono sostanziali variazioni almeno fino alla giornata di domenica, con tempo stabile e temperature in aumento, specie sulle zone collinari, alto collinari e montuose, con valori che si porteranno ulteriormente al disopra delle medie stagionali.

Immagine IR NOAA-18

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso sulle zone alto collinari e montuose, mentre foschie dense e banchi di nebbia interesseranno le pianure che si affacciano sul versante adriatico, le zone collinari e le aree costiere ma tenderanno temporaneamente ad attenuarsi durante le ore centrali della giornata. Non si prevedono sostanziali variazioni nei prossimi giorni, proseguirà il tempo stabile con cielo poco nuvoloso sulle zone alto collinari, interne e montuose, mentre banchi di nebbia interesseranno le zone collinari, le pianure e le aree costiere.

Temperature: Stazionarie nelle pianure e nelle valli; in aumento sulle zone alto collinari e montuose.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.

Giovanni De Palma – AbruzzoMeteo

Lascia un commento

error: Content is protected !!